Ricerca Persone | Il duro lavoro di un investigatore


    La ricerca persone scomparse non è affatto semplice, per un Investigatore Privato, senza le giuste fonti, la strada può diventare tutta in salita, ma non impossibile da percorrere.

 

    Quando una persona diventa irreperibile, la prima cosa che si fa può essere quella di cercare informazioni pubbliche utilizzando il motore di ricerca Google ed alcuni social come Facebook, Twitter ed Instagram.

 

   Abbandonate le soluzioni fai da te si entrerà in una fase lunghissima fatta di ansia, panico, angoscia, motivo per cui scegliere di puntare sull' Investigatore Privato non sarà affatto sbagliato.

 

    Un professionista sa come reperire informazioni sulle persone, rientra tra i suoi compiti e la sua esperienza ti permetterà di raggiungere tale scopo.

Quando è opportuno rintracciare una persona?

    Di motivi ce ne sono tanti, ed in tutta la mia carriera ho toccato con mano svariate situazioni, vi assicuro che non basta una ricerca sui social network!

 

    Ho avuto a che fare con casi in cui a sparire era un partner, così come anche un familiare; trovare una persona non è affatto semplice, ve lo posso assicurare.

 

    Io utilizzo un mio percorso e tecniche di ricerca di persone scomparse, che ho assimilato e perfezionato negli anni.

Ogni giorno si sente parlare di persone scomparse misteriosamente, quindi non esiste un approccio universale, tutto varia in base alle differenti dinamiche e richieste dei clienti.

 

    Prima di tutto mi serve il nome della persona, questa è la base per trovare informazioni, ma avrò necessità di capire anche aspetti della sua vita, ricordando che ogni dettaglio avrà la sua importanza.

Come si lavora nello specifico?

  Beh se ti stai chiedendo come si muove un Investigatore Privato non so darti una risposta, siamo in tanti, io ad esempio consulto più fonti e seguo più piste.

 

   Questo all'inizio, poi una volta trovata la strada giusta vado ad analizzare il caso con una maggior attenzione e magari anche con un supporto esterno.

 

   Mi è capitato di dover rintracciare un indirizzo, in tal caso però la persona che si era dileguata era un debitore non pagante, mi occupai quindi di recupero crediti.

 

   Anche in questo frangente digitare il nome all'interno dei campi di ricerca di Google non sempre porterà risposte concrete!

 

    C'è bisogno di reperire altre informazioni , ed a mio avviso la ricerca OSINT potrebbe fare la differenza, amo cominciare così.
OSINT sta per Open Source Intelligence, quindi per cercare una persona parto studiando le fonti aperte, chiaramente visibili a tutti, poi approfondirò.

 

    Le fonti sono molteplici, si può parlare anche della visura Aci per verificare a chi è intestato un veicolo, esistono siti internet specifici per ogni ricerca.

 

  Quindi partendo da informazioni basilari, come il nome e cognome, pian piano si entra sempre più nel dettaglio, questo è un campo molto particolare, le sparizioni in Italia e nel mondo aumentano a vista d'occhio.

L'aiuto del Cliente è fondamentale

  Il supporto del Cliente non deve mai mancare, lui è parte integrante di qualunque ricerca, le persone scomparse in Italia fortunatamente il più delle volte non sono abbandonate al loro destino.

 

  I ragazzi scomparsi non si riescono a trovare dal nulla, ecco perché in fase di colloquio con un Cliente, sono solito formulare domande ben precise.

 

  Lo scopo sarà quello di ricavare dettagli utili, anche i profili social verranno verificati, ma è fondamentale capire la sua vita, il contesto in cui si sono conosciuti e così via.

 

  Uno dei motivi più influenti, se parliamo di sparizioni, è il web, le persone su internet possono conoscere chiunque, ed è facile cadere in tranelli, ritrovarsi nel loro peggiore incubo, io voglio evitare il peggio!

Le zone di ricerca a modo mio

  Sono solito tenermi aggiornato, il mio archivio scomparsi diventa sempre più colmo con il passare dei giorni, il che indica che ci troviamo dinanzi ad un grave problema.

 

  Il mio numero di telefono è sempre attivo, non ho orari, un Investigatore Privato non deve averne, soprattutto in questi casi, dove professionalità ed empatia sono tutto.

 

  Ad ogni modo io utilizzo tecnologie avanzate, ed ho un elenco telefonico ricco di contatti esterni che potrebbero aiutarmi nell'integrare al meglio le ricerche, ma non solo, amo pianificare ogni mossa.

 

  Una volta studiato il soggetto, sarà mio dovere individuare alcune zone di azione, la ricerca partirà da lì, ed ovviamente il cliente verrà costantemente aggiornato su tutto.

 

  L'area di ricerca corrisponde al territorio, o una parte di esso, che a mio avviso potrebbe aiutarci a trovare la persona di cui si sono perse le tracce, quindi capirai bene che lo studio deve essere approfondito.

 

  In casi estremi esistono anche i cani ricerca persone, il loro fiuto è infallibile, ma per ora concentriamoci sulle piste da percorrere, sull'analisi dei dati e portiamo a termine la nostra personale missione.

Io sono pronto e tu?

Contattami!

Massimiliano Altobelli - Investigatore Privato a Roma

..spesso avere la certezza e le prove di un proprio sospetto, fa la differenza fra “subire” e “risolvere”..

 336.340.007